Archive for the Middle East Category

Turchia – Restaurata la Chiesa di S. Stefano a Istanbul mentre il Paese si appassiona alla Bulgaria

L’eclettica Chiesa di Ferro nel cuore di Istanbul è stata rinnovata e riaperta come monumento alla determinazione della comunità bulgara a difendere la propria identità e come apertura al nuovo Presidente del Consiglio dell’UE di Nazlan Ertan* Libera traduzione da: Al-Monitor, January 29, 2018 Secondo la storia popolare, la Chiesa Sveti Stefan di Istanbul, una […]


Read more →

Iraq – 12 maggio 2018: elezioni parlamentari


Read more →

March 10th, 2018: Giro d’Italia International Day to #RelocateTheRace from Israel


Read more →

Turchia – Annunciato il percorso “più appropriato” per il Canale di Istanbul

Libera traduzione da: Hürriyet Daily News, January 15, 2018, 12:36 Il 15 gennaio scorso la Turchia ha svelato il percorso “più appropriato” per il progetto del Canale di Istanbul, una via d’acqua artificiale a livello del mare parallela al Bosforo, [lo Stretto, N.d.T.] che collega il Mar Nero al Mar di Marmara. “Il corridoio Küçükçekmece-Sazlıdere-Durusu è stato scelto […]


Read more →

Siria – Il Ministero degli Affari Esteri e degli Emigranti: la presenza militare USA in territorio siriano è illegale e volta a proteggere lo Stato Islamico

“Il governo siriano non ha bisogno di un solo dollaro USA per la ricostruzione, perché il dollaro USA è macchiato dal sangue dei Siriani” Libera traduzione da: AlMayadeen, 2018-01-18 Commentando le dichiarazioni del Segretario di Stato USA Rex Tillerson, il Ministero degli Esteri siriano ha rilasciato una dichiarazione in cui ha affermato che questa presenza è sempre […]


Read more →

Qatar – January 14th, 2018: Public Lecture “Religion and the State in Muslim America”

HAMAD BIN KHALIFA UNIVERSITY Since the end of the cold war, Islam has played an increasingly prominent role in how the relation between the state and religion is negotiated in U.S. politics. This lecture places contemporary polemics around Islam within the larger historical context of the politics of religion in the U.S. Dr Kambiz Ghanea Bassiri: Professor […]


Read more →

Monde arabe – Jean-Pierre Filiu: “Généraux, gangsters et jihadistes: histoire de la contre-révolution arabe”

ÉDITIONS LA DÉCOUVERTE On ne compte plus les livres consacrés aux différentes manifestations de l’Islam politique. Bien plus rares sont les études dédiées aux appareils de sécurité et de répression, dont le poids est pourtant exorbitant dans le monde arabe. Cet ouvrage, qui fera date, répond à ce besoin de compréhension de telles structures de […]


Read more →

Palestine – “In The Land of My Birth: A Palestinian Boyhood”, a new book by Reja-e Busailah

3501 M Street, N.W., Washington, D.C. 20007 “With simple honesty and warm curiosity, a blind boy paints a richly textured portrait of daily life in Palestine before the Nakba. Memory is the elixir of the Palestinian condition, and Busailah’s account of his childhood—from the House for Orphans to the forced march out of Lydda—is remarkably […]


Read more →

Gerusalemme – L’Organizzazione della Conferenza Islamica dichiara capitale palestinese l’Est della Città Santa ed esorta gli USA a ritirarsi dal processo di pace

Elaborazione da fonti: Al Jazeera, 13 December 2017; Daily Sabah, 13 December 2017 In una dichiarazione rilasciata mercoledì a seguito di un vertice straordinario a Istanbul, l’Organizzazione della Cooperazione Islamica (OIC) ha dichiarato Gerusalemme Est capitale della Palestina, ha respinto la posizione degli Stati Uniti come “pericolosa” e ha invitato la comunità internazionale a seguire le sue […]


Read more →

Jerusalem – Trump bows to Israel, breaks international neutrality about the Holy City and isolates the United States

Reactions from the US allies. Even the Union for Reform Judaism in the United States says recognizing Jerusalem as Israel’s capital is “ill-timed” “It is time to officially recognize Jerusalem as the capital of Israel,” Mr Trump dixit, consistently in line with its electoral provocations to the Islamic world and its subjection to the Jewish […]


Read more →

Ḥamās – Minacciata una nuova “Intifāḍa” per le nuove iniziative politiche degli Stati Uniti sullo status di Gerusalemme

Sabato scorso il movimento islamista palestinese Ḥamās, che controlla Gaza, ha chiamato a una nuova “Intifāḍa” se Washington riconoscerà Gerusalemme come capitale di Israele o trasferirà la sua ambasciata nella città contesa. Libera traduzione da: France 24, 2017-12-03 Rapporti da Washington suggeriscono che il Presidente degli Stati Uniti Donald Trump possa adempiere lunedì all’impegno della campagna […]


Read more →