Archive for the Middle East Category

Makhachkala, Dagestan – November 10th-13th, 2018: 4th Annual Meeting of the Group of Strategic Vision Russia-Islamic World

The capital of Russia’s southern Republic of Dagestan is set to host the fourth annual meeting of the Russia – Islamic World group on November 10-13. The gathering in Makhachkala is expected to focus on the prospects of Russia’s relationship with the global Muslim community amid growing terrorist threats and security challenges. In particular, the […]


Read more →

20 novembre 2018: Mawlid an-Nabī (per i Sunniti)


Read more →

25 novembre 2018: Mawlid an-Nabī (per gli Sciiti)


Read more →

London, UK – 27th-28th November 2018: “Diplomacy for a Smart World”

THE SECOND EDITION OF THE LONDON DIPLOMATIC SUMMIT NEW DIPLOMACY  The London Diplomatic Summit is an annual forum for in-depth debate and discussion of the most pressing challenges facing the world today. It exists to meet the need for a different kind of high-level global meeting: more inclusive, connected, and results-oriented. The rapid social and […]


Read more →

Iraq – Il potente trio sciita Ṣadr-Naṣrallāh-Sulaimānī trova l’accordo su al-Mahdī candidato Primo Ministro

di Makram Najmuddine* Libera traduzione da: Al-Monitor, September 26, 2018 ʿĀdil ʿAbd al-Mahdī [nella foto sopra di LaGrandeOurs, N.d.T.], già Ministro del Petrolio e Ministro delle Finanze e già Vice Presidente del Paese, è il più recente nome ad emergere come probabile candidato per la premiership iraqena. A seguito di negoziati che avrebbero coinvolto Ḥizb Allāh, Mahdī sembra ora […]


Read more →

Yemen – Dirigente per gli Affari Umanitari dell’ONU: una carestia mortale potrebbe colpire in qualsiasi momento

Mentre i combattimenti continuano, Sir Mark Andrew Lowcock teme “un’enorme perdita di vite umane” di Julian Borger* Libera traduzione da: The Guardian, Mon 24 Sep 2018, 08.09 BST Mark Lowcock, Segretario Generale aggiunto per gli Affari Umanitari [e Coordinatore degli Aiuti d’Emergenza, nella foto sopra, N.d.T.] dell’ONU, ha avvertito che una carestia con “enormi perdite di vite umane” […]


Read more →

Palestina – Intensificati gli sforzi contro Eurovision Song Contest 2019 in Israele

di Ahmad Abu Amer* Libera traduzione da: Al-Monitor, September 19, 2018 Mentre i sostenitori filo-palestinesi intensificano le loro richieste di boicottaggio dell’Eurovision Song Contest 2019 che si terrà in Israele, il Ministro della Cultura palestinese Ehab Bseiso ha invitato tutti i promotori culturali in Europa e altrove a usare la cultura come “strumento di giustizia, non di […]


Read more →

Israele – Approvata la controversa legge sullo “Stato-Nazione” del popolo ebraico

I gruppi per i diritti civili hanno denunciato la legge e alcuni critici, tra cui un parlamentare arabo, l’hanno qualificata come apartheid Libera traduzione da: BBC, 19 July 2018 Il Parlamento israeliano ha approvato una controversa legge che caratterizza il Paese come Stato principalmente ebraico, alimentando la rabbia tra la sua minoranza araba. La legge […]


Read more →

Stati Arabi – Verso partnership strategica con la Repubblica Popolare Cinese

di Lu Hui Libera traduzione da: Xinhuanet, 2018-07-10, 22:19:26 Martedì mattina presso la Grande Sala del Popolo di Pechino il Presidente cinese Xi Jinping ha pronunciato un discorso alla cerimonia di apertura dell’ottava riunione ministeriale del Forum di Cooperazione Cina-Stati Arabi. Xi ha annunciato che la Cina e i Paesi Arabi hanno concordato di stabilire un “partenariato strategico […]


Read more →

Palestina – Il Ministro degli Esteri australiano ritira gli aiuti alla popolazione

Iniziativa del governo liberal-nazionale australiano, sulla scia della Legge Taylor Force approvata dal Congresso degli Stati Uniti e in concomitanza con una nuova legge emanata lunedì dalla Knesset israeliana di Jay Jackson Libera traduzione da: Beirut News, 3rd July, 2018 Lunedì il Ministro degli Esteri Julie Bishop [nella foto sopra con il Primo Ministro israeliano Binyamin Netanyahu, N.d.T.] […]


Read more →

Regno Hāshemita di Giordania – Il Primo Ministro Hāni al-Mulki si dimette dopo proteste contro l’austerità

Re ʿAbdullāh II ha chiesto a ‘Omar ar-Razzaz, Ministro dell’Educazione e ex economista della Banca Mondiale, di formare un nuovo governo Libera traduzione da: BBC, 4 June 2018 Il Primo Ministro giordano Hāni al-Mulki [foto sopra, N.d.T.] ha rassegnato le dimissioni dopo giorni di proteste contro aumenti delle tasse e misure di austerità. Le recenti manifestazioni […]


Read more →