“Why God?: Explaining Religious Phenomena”, a new book by Rodney Stark

Why is it that the majority of people, from all socio-economic, education, and ethnic backgrounds, ascribe to some sort of faith? What draws us to religion? What pushes us away? And what exactly is religion anyway? Defining religion over the past century has, ironically, led to theories that exclude belief in God, proposing that all […]


Read more →

Italy – The alleged head of the right-wing slips on Islam and Muḥammad

The following remark is especially addressed to non-Italian readers for information purposes and has no contingent local electoral nature He generally talks about taxes, finance and money. What has pushed Silvio Berlusconi, the now octogenarian Italian tycoon from Po Valley, to leave the quiet waters of the even complicated Italian political feuds to reach the […]


Read more →

Regno di Arabia Saudita – Allora, qual è il problema con il nuovo futuro Re?

di Meeran Karim* Libera traduzione da: Slate, June 21, 2017, 5:22 PM Ieri Re Salmān bin ʿAbd al-ʿAzīz as-Saʿūd dell’Arabia Saudita [al centro nella foto sopra, N.d.T.] ha designato erede al trono il figlio 31enne Muḥammad bin Salmān [a sinistra, N.d.T.]. Salmān ha deprivato del titolo suo nipote Muḥammad bin Nāyif [a destra, N.d.T.], 57 anni, che è […]


Read more →

Afghanistan – È troppo tardi

di Ahmed Rashid* Libera traduzione da: The New York Review of Books, June 18, 2017, 9:00 am Quando James Mattis, il Segretario alla Difesa di Donald Trump, è stato chiamato questa settimana davanti al Comitato delle Forze Armate del Senato per testimoniare sul conflitto in Afghanistan, è stato insolitamente schietto: “Non stiamo vincendo in Afghanistan […]


Read more →

AZERBAIJAN: A TURKIC-SHIITE IDENTITY HANGING ON OIL

by Glauco D’Agostino This article was first published in “Geopolitica. Revistă de Geografie Politică, Geopolitică şi Geostrategie“, Anul XV, nr. 68 (1 / 2017) “CAUCASUS: RECONCILIATION AND RECONSTRUCTION”, Editura “Top Form”, Asociaţia de Geopolitica Ion Conea, Bucureşti, 2017. Abstract Among the three trans-Caucasian republics, Azerbaijan is currently the most challenging, due to its socio-economic, ethnic, religious […]


Read more →

IWA MONTHLY FOCUS

AZERBAIJAN: L’IDENTITÀ TURCO-SCIITA SOSPESA SUL PETROLIO di Glauco D’Agostino Questo articolo è stato per primo pubblicato in Inglese da “Geopolitica. Revistă de Geografie Politică, Geopolitică şi Geostrategie“, Anul XV, nr. 68 (1 / 2017) “CAUCASUS: RECONCILIATION AND RECONSTRUCTION”, Editura “Top Form”, Asociaţia de Geopolitica Ion Conea, Bucureşti, 2017. Sommario Tra le tre repubbliche transcaucasiche, l’Azerbaijan è al […]


Read more →

Iraq – 25 settembre 2017: Referendum sull’indipendenza del Kurdistan


Read more →

Repubblica Islamica dell’Iran-Repubblica Popolare Cinese – Un’alleanza sul progetto della Nuova Via della Seta

di Saeed Jalili Libera traduzione da: Financial Tribune, June 14, 2017 La ferrovia di 926 km che collega la capitale Tehrān a Mashhad, centro orientale del turismo religioso, fa parte dell’iniziativa cinese Nuova Via della Seta denominata “One Belt, One Road”, che abbrevierà un lungo tragitto per passeggeri e merci iraniane. “Tutti gli ostacoli all’attuazione del […]


Read more →

Iraq – Aprile 2018: elezioni parlamentari


Read more →

Pakistan-India – La Repubblica Popolare Cinese avverte: lo Statuto dell’Organizzazione per la Cooperazione di Shànghǎi vieta di sollevare questioni bilaterali

Libera traduzione da: The Times of India, Jun 15, 2017, 05.27 PM IST Accogliendo India e Pakistan nell’Organizzazione per la Cooperazione di Shànghăi (SCO), la Cina ha oggi allontanato le apprensioni sul fatto che le loro divergenze possano compromettere l’unità del gruppo, dicendo che lo Statuto dello SCO proibisce severamente ai membri di portare le loro […]


Read more →

Repubblica Islamica dell’Iran – Il Ministro degli Esteri Zarif respinge la “ripugnante” dichiarazione di Trump sugli attacchi di Tehrān

Libera traduzione da: BBC, 8 June 2017 Il Ministro degli Esteri iraniano [nella foto sopra, N.d.T.] ha denunciato come “ripugnante” una dichiarazione della Casa Bianca sull’attacco terroristico di mercoledì a Tehrān, che aveva affermato che l’Iran è uno “sponsor del terrore”. Il Presidente Trump aveva detto di pregare per le vittime, ma aveva aggiunto che “gli Stati […]


Read more →

Algeria – Il gasdotto marocchino-nigeriano dà il colpo di grazia al progetto del Gasdotto Trans-sahariano

Libera traduzione da: The North Africa Post, May 24, 2017 Gli accordi firmati tra il Marocco e la Nigeria per costruire un gasdotto offshore [immagine sopra] hanno effettivamente affossato i programmi per realizzare il progetto del Gasdotto Trans-sahariano [immagine sotto], che era stato pensato nel 2002 per portare il gas nigeriano nel Mediterraneo attraverso Niger […]


Read more →