Archive for the Libya and Egypt Category

WEST PROGRESSIVE ISOLATION, DIVISIVE SANCTIONS, AND ASIA UNDER SINO-RUSSIAN AEGIS

by Glauco D’Agostino It is Foreign Policy, the US magazine owned by The Washington Post, that last Monday has reminded us India is the largest democracy in the world. And that another great democracy, Brazil, like India, did not condemn Russia at the UN General Assembly and did not impose sanctions as the West did. […]


Read more →

OCCIDENTE IN ISOLAMENTO PROGRESSIVO, SANZIONI DIVISIVE E ASIA SOTTO EGIDA RUSSO-CINESE

di Glauco D’Agostino È Foreign Policy, la rivista USA di proprietà del Washington Post, a ricordarci lunedì scorso che l’India è la più grande democrazia del mondo. E che un’altra grande democrazia, il Brasile, come l’India, non ha condannato la Russia all’Assemblea Generale dell’ONU e non ha imposto sanzioni come invece l’Occidente ha fatto. Lo […]


Read more →

Dubai, United Arab Emirates – March 24-26th, 2022: International Property Show


Read more →

2 aprile 2022: Inizio del Ramaḍān


Read more →

2 maggio 2022: Fine del Ramaḍān


Read more →

Politica sanzionatoria o propaganda sanzionatoria? – Le sanzioni mirate sono alla moda, ma non molto efficaci

Islamic World Analyzes propone queste riflessioni di Erica Gaston sull’inefficacia della politica sanzionatoria applicata dall’Occidente nel suo complesso. Politica sanzionatoria o propaganda sanzionatoria? L’autrice è persona corretta e si limita ad un’analisi sulle evidenze di un fallimento politico catastrofico delle azioni degli Stati Uniti e del dipendente Occidente. Islamic World Analyzes, andando oltre ogni “politically […]


Read more →

FBK-ISR International Seminar 2022 – Webinar “Polarity in Ethical Life. A Special Case of Moral Resilience”

31 January 2022 | 11:00 – 13:00 Cycle of seminars: “De-Polarization in Religion and Ethics” Moral resilience – what we usually call rectitude or fortitude – is a phenomenon not easy to explain. In my paper, I will discuss it starting from the notion of “moral topography”, i.e., from the way in which the goods […]


Read more →

THE HUMAN FRATERNITY: DIALOGUE IN DIVERSITY VERSUS COSMOPOLITANISM

By Glauco D’Agostino Abstract: In times of pandemic, the ideals of human fraternity seem to falter under the blows of old and new social intolerances. Pope Francis and the Grand Imām aṭ-Ṭayyib in the Human Fraternity Document warn about the danger of extremism and blind fundamentalism, but, as well, they cite the “vortex of atheistic […]


Read more →

IWA MONTHLY FOCUS

FRATERNITÀ UMANA: DIALOGO NELLA DIVERSITÀ VS. COSMOPOLITISMO di Glauco D’Agostino Sommario: In tempi di pandemia, gli ideali di fraternità umana sembrano vacillare sotto i colpi di vecchie e nuove intolleranze sociali. Papa Francesco e il Grande Imām aṭ-Ṭayyib nel Documento Fratellanza Umana ammoniscono sul pericolo dell’estremismo e del fondamentalismo cieco, ma non citano solo l’integralismo […]


Read more →

Turkey – Draghi’s “Italietta” challenges Erdoğan. Excuse me. Draghi, who?

Erdoğan dictator? The Italian Draghi’s slip-up unveils the weak solidarity ties among NATO countries. Perhaps, the Atlantic Alliance does not have its foundations in democracy. But the charge does not come from the United States. A proxy statement? by Glauco D’Agostino The case has significant geopolitical traits, even though it is diplomatically negligible by itself […]


Read more →

Turchia – L’Italietta di Draghi sfida Erdoğan. Scusi, Draghi chi?

Erdoğan dittatore? Lo scivolone dell’Italiano Draghi svela i deboli legami di solidarietà tra Paesi NATO. Forse l’Alleanza Atlantica non ha i suoi fondamenti nella democrazia. Ma l’accusa non viene dagli Stati Uniti. Un’esternazione per procura? di Glauco D’Agostino L’evento, di per sé diplomaticamente trascurabile e ricucibile attraverso precisazioni e convocazioni di Ambasciatori, riveste connotati geo-politici […]


Read more →

Libia – Gli Stati Uniti stanno ripetendo vecchi errori?

di Hassan Mansour* Libera traduzione da: Geopolitical Monitor, March 25, 2021 Durante una sessione del Parlamento Libico nella città orientale di Tobruk il 15 marzo, il nuovo Primo Ministro ʿAbdul Hamid Dbeibah [foto sotto, N.d.T.] e i membri del Consiglio Presidenziale in carica guidato da Moḥamed al-Menfi hanno prestato giuramento costituzionale e sono diventati ufficialmente […]


Read more →