AFTER THE PANDEMIC: AN AWAKENING FROM IDEOLOGY TO REALITY?

Beijing does not propose a political model to export but points out a methodology to primacy in the world economic and geostrategic scene Glauco D’Agostino Abstract A virus has had the power to shake the global systemic trance, especially that of wealthy countries that were considered such by definition. A paradigm shift, a new way […]


Read more →

IWA MONTHLY FOCUS

DOPO LA PANDEMIA: UN RISVEGLIO DALL’IDEOLOGIA VERSO LA REALTÀ? Pechino non propone un modello politico da esportare, ma indica una metodologia per il primato sulla scena economica e geo-strategica mondiale di Glauco D’Agostino Abstract Un virus ha avuto il potere di scuotere la catalessi sistemica globale, soprattutto quella dei Paesi opulenti che si ritenevano tali […]


Read more →

SULAIMĀNĪ, LIBYAN CASE, E.U. AND FAKE IDEA OF “WESTERN WORLD”

How the delay of analysis puts the naive European leaderships out of play by Glauco D’Agostino As for me, my foreign policy view is pretty ethical, it’s a fact. A serious flaw, someone disputes me; out of reality. I will devote this note to geopolitics which, as savants are teaching me, is based on territorial […]


Read more →

IWA MONTHLY FOCUS

SULAIMĀNĪ, CASO LIBIA, EUROPA E FALSA IDEA DI OCCIDENTE Come il ritardo di analisi mette fuori gioco le sprovvedute leadership europee di Glauco D’Agostino La mia personale visione della politica estera è piuttosto etica, è assodato. Un grave difetto, mi si contesta. Fuori dalla realtà. Dedicherò questa nota alla geo-politica che, come mi insegnano i […]


Read more →

MUSLIM NGOs, ZAKĀT AND CIVIL SOCIETY FOR EMERGENCY AND DEVELOPMENT

Civil society and Muslim NGOs have acted as aggregators of ethical and spiritual values generating a system of support for social services and social justice By Glauco D’Agostino Abstract: The topic here is the contribution the Muslim NGOs have granted to the humanitarian, emergency and development sectors through instruments of wealth redistribution such as zakāt […]


Read more →

Guyana – Il ritrovamento di vasti giacimenti petroliferi colloca il Paese tra ricchezza e fallimento

La maledizione dell’oro nero La Guyana è sempre stata uno dei Paesi più poveri del Sud America. Ora che ExxonMobil ha scoperto un nuovo giacimento petrolifero al largo della costa, la piccola nazione potrebbe diventare una delle più ricche del mondo. Ma sarà una benedizione o una maledizione? di Hauke Goos Libera traduzione da: Spiegel […]


Read more →

31 luglio 2020: ‘Īd al-‘Aḍḥā


Read more →

“Iran and Saudi Arabia: Taming a Chaotic Conflict”: a new book by Ibrahim Fraihat

Hostile relations between Iran and Saudi Arabia are a major contributing factor to political instability in the Middle East. This book argues that rapprochement between Tehran and Riyadh is possible and delves into the complexities of managing their long-standing conflict. Editorial Reviews “Ibrahim Fraihat’s tome is a welcome and timely contribution and, more importantly, offers […]


Read more →

Stati Uniti d’America – Dall’assassinio di precisione di Sulaimānī alla spietata uccisione di Floyd

“I CAN’T BREATHE” Sotto la minaccia dell’intervento dell’Esercito, emerge il volto di Washington basato sulla violenza e una strana interpretazione dei diritti umani. Per caso siamo tutti George Floyd? Eh, no, che c’entra questo! Stiamo parlando di un Paese democratico e per definizione il migliore! E intanto il programmato G-7 diventa G-11 in funzione anti-cinese. […]


Read more →

Kashmir – Il Pakistan dichiara “illegale” la nuova legge indiana sulla residenza nel territorio occupato

Libera traduzione da: Daily Sabah, May 19, 2020 Il Pakistan ha detto martedì che una nuova legge sulla residenza introdotta nel Jammu e nel Kashmir amministrato dall’India è “illegale e contravviene” al diritto internazionale. Islāmābād ha definito la mossa di Nuova Delhī un tentativo di cambiare l’assetto demografico della contesa regione himalayana e ha chiesto […]


Read more →

Riflessioni sul declino di una super-potenza e un XXI secolo non più solo “occidentale”

Islamic World Analyzes propone la traduzione in Italiano di questo articolo pubblicato in Inglese su “Strategic Culture Foundation” e segnalato dal caro amico Prof. Bischara Ali Egal, Psichiatra e Psicologo dell’Università di Ottawa. Il tema non è usuale rispetto a quelli trattati in questi spazi dedicati al mondo islamico in tutte le sue espressioni. E […]


Read more →

Pakistan – May 16th, 2020: Webinar on “CPEC Phase ll: China-Pakistan Industrial Cooperation”

ORGANIZERS Centre for BRI and China Studies-Institute of Peace and Diplomatic Studies Riphah Institute of Public Policy, Riphah International University   Time: May 16th, 2020 15:00 Islamabad, Karachi


Read more →

Ḥizb Allāh – La Germania mette al bando il Partito di Dio e fa irruzione nelle moschee e nelle case dei leader locali

Iniziata la “normalizatsija” stile USA significativamente in piena pandemia da coronavirus. La timorosa Germania si piega al diktat delle potenti lobbies ebraiche e/o americane rompendo l’atteggiamento prudente mantenuto finora dall’U.E. ormai in coma. Il tempestivo annuncio tedesco concomitante all’endorsement di Hillary Clinton al candidato democratico Biden nella corsa presidenziale contro Trump. C’è un nesso nella […]


Read more →

Siria – Attacco aereo israeliano su Damasco uccide tre civili siriani

Nonostante la pandemia di COVID-19, l’ennesima provocazione colpisce località vicine al sobborgo di Sayyida Zaynab, che ospita il santuario sciita della figlia di ‘Alī Elaborazione da fonti:  Peoples Dispatch, April 27, 2020; Al Manar, April 27, 2020 Secondo quanto riportato dall’agenzia di stampa araba siriana SANA, questa mattina tre civili sono stati uccisi e altri […]


Read more →

India – Si diffondono teorie di congiura islamica per il coronavirus

Si intensificano attacchi e boicottaggi tra false affermazioni secondo cui responsabile dell’epidemia sarebbe un gruppo musulmano di Hannah Ellis-Petersen* and Shaikh Azizur Rahman* Libera traduzione da: The Guardian, Mon 13 Apr 2020 13.33 BST Gli uomini che hanno picchiato Mehboob Ali lo hanno fatto senza pietà. Trascinandolo in un campo del villaggio di Harewali, ai margini nord-occidentali […]


Read more →