Stati Uniti d’America – Barack Obama auspica che ‘Īd al-fiṭr sia festa nelle scuole

Musulmani dopo la preghiera di ‘Īd al-fiṭr a Valley Stream Park, Long Island, New York, Stati Uniti d’America (foto di Alhaj Nasir Uddin)

Elaborazione da fonte: le courrier de l’Atlas, vendredi 17 juillet 2015

“Una vacanza è un modo per ricordare a tutti gli Americani che è importante rispettare tutte le credenze e le religioni” ha detto in una dichiarazione il Presidente degli Stati Uniti Barack Obama, elogiando l’iniziativa della città di New York di aggiungere due feste musulmane ai giorni di riposo nelle sue scuole.

Dal prossimo rientro verrà introdotta la decisione presa dal sindaco Bill de Blasio a marzo e gli studenti non andranno a scuola per ‘Īd al-fiṭr, che sancisce la fine del Ramaḍān, e ‘Īd al-’Aḍḥā, la Festa del Sacrificio.

Questa decisione “è un riconoscimento della diversità e del carattere inclusivo, che si aggiunge alla ricchezza della nostra Nazione” ha sottolineato Barack Obama. Il Presidente degli Stati Uniti è cristiano, ma la sua nonna paterna è musulmana.

Lo scorso giugno Barack Obama aveva invitato diversi Musulmani alla Casa Bianca per condividere i banchetti dell’Iftar, che segna la rottura quotidiana del digiuno.

Nel 2004, alla domanda del quotidiano “The Chicago Sun-Times”, Barack Obama aveva detto: “Sono cristiano. Sono profondamente credente, mi ispiro alla fede cristiana. D’altra parte, sono nato alle Hawaii, dove le influenze orientali sono ovviamente molte. Ho vissuto in Indonesia, il più grande Paese musulmano del mondo, tra i sei e i dieci anni. Mio padre era originario del Kenya e, anche se senza dubbio potrebbe essere definito agnostico, suo padre era musulmano. E vorrei aggiungere che, probabilmente, sono stato influenzato intellettualmente dal Giudaismo quanto da qualsiasi altra religione”.

In Francia la legge Macron, recentemente approvata dall’Assemblea Nazionale, permette ai Dipartimenti d’Oltremare di sostituire cinque giorni festivi cattolici con altri giorni di riposo, in considerazione delle “specificità culturali, religiose e storiche” proprie di ogni territorio. ‘Īd al-fiṭr potrebbe diventare festivo nei Dipartimenti d’Oltremare: Guadalupa, Martinica, Guyana, Mayotte e Réunion. Per l’intero Paese ci vorrà ancora un po ‘….

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Categories

Hijri Calendar

    May 2021
    Ramadhan - Shawwal 1442
    S M T W T F S
    1
    19
    2
    20
    3
    21
    4
    22
    5
    23
    6
    24
    7
    25
    8
    26
    9
    27
    10
    28
    11
    29
    12
    30
    13
    1
    14
    2
    15
    3
    16
    4
    17
    5
    18
    6
    19
    7
    20
    8
    21
    9
    22
    10
    23
    11
    24
    12
    25
    13
    26
    14
    27
    15
    28
    16
    29
    17
    30
    18
    31
    19