Repubblica Islamica dell’Iran – Elezioni presidenziali: ammessi otto candidati

Elaborazione da fonte: euronews, 22/05, 12:29 CET

Il Consiglio dei Guardiani della Costituzione, corpo di 12 membri composto da sei giuristi e sei teologi, ha dichiarato idonei a partecipare alle elezioni presidenziali iraniane del prossimo 14 giugno otto candidati. Tra gli esclusi, l’ex Presidente ‘Alī Akbar Hāshemī Rafsanjānī e Esfandiar Rahim-Mashaí, Capo Consigliere del Presidente uscente Maḥmūd Ahmadinejad.

La campagna elettorale avrà inizio ufficialmente il 24 maggio e si concluderà il 13 giugno, il giorno prima delle elezioni. Il 15 giugno la Commissione Presidenziale annuncerà i risultati ufficiali, che il Consiglio dei Guardiani confermerà o respingerà cinque giorni dopo. Il neo-eletto Presidente incontrerà il Rahbar Āyatollāh ‘Alī Ḥoseyni Khāmene’i il 1° agosto, prima di prestare giuramento il 3 agosto.

Gli otto candidati dichiarati idonei sono:

  • Il khorāsāni Moḥammad-Bagher Qalibaf, 52 anni, candidato con la Jām’at-e eslāmī-ye mohandisīn (Società Islamica degli Ingegneri). Ex Comandante militare e di polizia, è il 54° e attuale Sindaco di Tehrān, al suo secondo mandato;
  • Il khuzestani Mohsen Rezaie, 60 anni, candidato con Ḥizb-i Ettedal va Toseh (Partito della Moderazione e dello Sviluppo). Economista ed ex Comandante militare, attualmente è il Segretario del Consiglio del Discernimento dell’Interesse Superiore del Sistema. In passato è stato per 16 anni Comandante in capo del Sepāh-e Pāsdārān-e Enqelāb-e Eslāmi (Esercito dei Guardiani della Rivoluzione).
  • Sa’īd Jalili (nella foto), 47 anni, candidato con il Jebhey-e pāydāri-ye enqelāb-e eslāmī (Fronte della Stabilità della Rivoluzione Islamica). Attualmente è Segretario del Shoraye Aliye Amniate Melli (Consiglio Supremo di Sicurezza Nazionale dell’Iran) e Capo negoziatore nucleare iraniano.
  • ‘Alī Akbar Velayati, 67 anni, candidato con Ḥizb-e mo’talafeh-e eslāmī (Partito della Coalizione Islamica). Accademico e diplomatico, è stato Ministro degli Affari Esteri per più di sedici anni dal 1981 al 1997 nel gabinetto di Mir-Ḥoseyn Mousavi e con i Presidenti Alī Khāmene’i e Akbar Hāshemī Rafsanjānī.
  • Gholam-‘Alī Haddad-Adel, 67 anni, candidato con la m`iyat-e Isargaran-e Enqelab-e Eslāmī (Compagnia dei Devoti della Rivoluzione Islamica). Filosofo ed ex Presidente del Parlamento, è il primo non-ecclesiastico ad occupare la carica dopo la Rivoluzione del 1979.
  • Moḥammad Rezā Arif, 62 anni, candidato con il Jebhey-e Mosharekate Iran-e Eslāmī (Fronte Islamico della Partecipazione). Ingegnere elettronico, è anche professore all’Università di Tecnologia Sharif  di Tehrān.
  • Ḥasan Ruhani, 64 anni, candidato con la Jame’e-ye Rowhaniyat-e Mobarez (Associazione del Clero Combattente). È membro dal 1999 del Majles-e Khobregān Rahbari (Assemblea degli Esperti dell’Orientamento), dal 1991 del Consiglio del Discernimento dell’Interesse Superiore del Sistema, dal 1989 del Consiglio Supremo di Sicurezza Nazionale e dal 1992 Capo del Centro per la Ricerca Strategica.
  • Moḥammad Gharazi, 71 anni, candidato indipendente. È stato Ministro del Petrolio dal 1981 al 1985 e, di seguito, Ministro delle Poste fino al 1997. È stato anche membro del Parlamento dal 1980 al 1984.
Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Categories

Hijri Calendar

    May 2021
    Ramadhan - Shawwal 1442
    S M T W T F S
    1
    19
    2
    20
    3
    21
    4
    22
    5
    23
    6
    24
    7
    25
    8
    26
    9
    27
    10
    28
    11
    29
    12
    30
    13
    1
    14
    2
    15
    3
    16
    4
    17
    5
    18
    6
    19
    7
    20
    8
    21
    9
    22
    10
    23
    11
    24
    12
    25
    13
    26
    14
    27
    15
    28
    16
    29
    17
    30
    18
    31
    19