Tajikistan – La rinascita dell’Islam

di Firdaws Salimzoda

Libera traduzione da: TheKhilafah, 21st September 2020

Il 12 agosto scorso la popolazione della regione di Vanj, nel Tajikistan meridionale, ha partecipato a una manifestazione spontanea contro i raid effettuati dalle autorità locali nei confronti dell’uso dell’hijāb e contro la rasatura forzata delle barbe dei giovani. Le persone nella manifestazione hanno chiesto alle autorità locali di interrompere immediatamente le incursioni contro uomini e donne che usano la barba e indossano l’hijāb. “Spezzeremo la schiena di coloro che tentano di contrastare i vestiti delle nostre donne e tentano di radere la barba con la forza”, ha detto la gente.

Furkat Khukumat, Capo del Dipartimento delle Politiche Giovanili della regione di Vanj della Regione Autonoma del Gorno-Badachšan, nel suo videomessaggio ha riconosciuto la creazione di uno speciale gruppo di lavoro per condurre incursioni contro l’uso della barba in questa regione. Secondo Furkat, “portare la barba e fare facce spaventose non fa bene ai nostri giovani”. “Perché i nostri giovani hanno bisogno della barba? Abbiamo già sperimentato una volta tutto il male degli uomini barbuti”, si entusiasma il funzionario nel video.

Commento [dell’Autore, N.d.T.]:

Queste incursioni in luoghi pubblici per le strade e anche nel trasporto pubblico, durante le quali sono stati imprigionati giovani uomini con la barba e donne in hijāb, sono state effettuate in maniera regolare nelle città e nei villaggi del Tajikistan. Quasi tutte le agenzie governative del Tajikistan sono coinvolte in questa campagna per combattere caratteristiche islamiche, da funzionari della sicurezza e agenti di polizia al Ministero dell’Istruzione, alla Commissione per gli Affari femminili, alla Commissione per gli Affari della Gioventù.

Nonostante la forte pressione psicologica e fisica da parte delle forze di sicurezza nel corso di queste incursioni, in tutto il Tajikistan erano in corso molti casi di ribellione contro le autorità. Tuttavia, tutti questi casi erano per lo più personali, vale a dire individui che hanno mostrato non conformità. Nella regione di Vanj le persone si sono sollevate per difendere la loro religione, mettendo da parte le loro paure e non pensando alle conseguenze. Questo fatto deve e può servire da esempio per tutti i Tajiki nel proteggere l’onore delle loro mogli, sorelle e madri, nel proteggere la loro religione. Nonostante tutti gli sforzi del regime per allontanare i Tajiki dall’Islam e dai suoi valori, le persone hanno dimostrato che l’Islam è ancora vivo in loro.

Ricordiamo che nell’inverno 2019 abbiamo visto come i Tajiki abbiano mostrato il loro vero sentimento islamico riguardo ai piani del regime di Rahmon [in carica dal 1992 e onorato in Patria come Fondatore della Pace e dell’Unità Nazionale, Leader della Nazione, foto sotto con Vladimir Putin, N.d.T.] di vietare l’uso dell’hijāb. Poi hanno pubblicato videomessaggi da tutto il mondo che chiedevano di non desistere e di esprimere la protesta contro la politica anti-islamica del regime.

Certo, oggi i regimi di tiranni-burattini piazzati sui Musulmani per governarli, al servizio degli interessi dei loro padroni, sia che si tratti dell’Occidente o della Russia, intimidiscono e ostacolano con ogni sorta di metodi sofisticati coloro che difendono sinceramente l’Islam e i suoi valori, ma quando i Musulmani si uniscono e agiscono come un tutt’uno, questi regimi criminali sono impotenti.

L’Onnipotente dice nel Suo libro: إِنَّمَا ذَلِكُمُ الشَّيْطَانُ يُخَوِّفُ أَوْلِيَاءَهُ فَلَا تَخَافُوهُمْ وَخَافُونِ إِن كُنتُم مُّؤْمِنِيَاءَهَ فَلَا تَخَافُوهُمْ وَخَافُونِ إِن كُنتُم مُّؤْمِنِينَ “Certo è Satana che cerca di spaventarvi con i suoi alleati. Non abbiate paura di loro, ma temete Me se siete credenti” [3: 175]

Print Friendly, PDF & Email

Categories

Hijri Calendar

    October 2020
    Safar - Rabi'ul Awal 1442
    S M T W T F S
    1
    13
    2
    14
    3
    15
    4
    16
    5
    17
    6
    18
    7
    19
    8
    20
    9
    21
    10
    22
    11
    23
    12
    24
    13
    25
    14
    26
    15
    27
    16
    28
    17
    29
    18
    1
    19
    2
    20
    3
    21
    4
    22
    5
    23
    6
    24
    7
    25
    8
    26
    9
    27
    10
    28
    11
    29
    12
    30
    13
    31
    14