Pakistan – Sfiducia al Primo Ministro: la crisi segue la visita di Imran Khan in Russia durante le operazioni belliche in Ucraina

Khan: “Cospirazione straniera per un cambio di regime”. Il suo partito provoca il probabile futuro governo di Shehbaz Sharif, minacciando di ritirare i parlamentari

Elaborazione da fonti: The Indian Express, April 10, 2022 10:16:55 pm (IST) e 21:33 (IST); The Financial Express, April 10, 2022 5:54:31 pm

Dopo una lunga settimana caotica, l’Assemblea Nazionale del Pakistan ha alla fine estromesso il governo in carica guidato da Imran Khan [sopra con il Presidente russo Putin]. Questa è la prima volta nella storia del Pakistan che un Primo Ministro in carica viene sfiduciato con successo. In precedenza, nel suo primo commento dopo essere stato sfiduciato, Khan ha twittato domenica: “Il Pakistan è diventato uno stato indipendente nel 1947; ma oggi ricomincia la lotta per la libertà contro una cospirazione straniera per un cambio di regime. È sempre il popolo del Paese a difendere la propria sovranità e democrazia”.

La crisi Russia-Ucraina ha avuto un impatto diretto sul Pakistan, poiché Khan ha deciso di visitare la Russia durante le operazioni belliche in Ucraina. La trasferta a Mosca non è andata bene all’Amministrazione Biden, che, secondo quanto riferito, gli avrebbe chiesto di non incontrare il Presidente russo Vladimir Putin. Questo gli è costato il premierato.

Il Pakistan Tehreek-e-Insaf [PTI, Movimento Pakistano per la Giustizia] di Imran Khan ha deciso di ritirare i suoi parlamentari dall’Assemblea Nazionale e provoca il governo entrante, che probabilmente sarà guidato da Shehbaz Sharif [foto sotto], per tre volte Primo Ministro del Punjab. “Il Comitato Centrale ha raccomandato a Khan di ritirarci dalle assemblee. Partiamo dall’Assemblea Nazionale. Se le nostre obiezioni contro i documenti di nomina di Sharif non saranno [prese in considerazione], presenteremo le dimissioni domani”, ha detto ai giornalisti l’ex Ministro Fawad Chaudhry, portavoce del PTI, dopo una riunione del Comitato Centrale del movimento nella residenza di Khan.

Molto probabilmente, dopo che il Parlamento si sarà di nuovo riunito lunedì per votare il nuovo premier, verrà formato un nuovo governo pakistano sotto Shehbaz Sharif, il fratello minore del tre volte ex Primo Ministro Nawaz [foto sotto], ha affermato un articolo del Global Times, tabloid di un gruppo editoriale del Partito Comunista Cinese. Sharif, 70 anni e Presidente della Pakistan Muslim League-Nawaz (PML-N), domenica ha presentato la sua candidatura per la carica di Primo Ministro dopo aver guidato l’opposizione nel tentativo riuscito di rovesciare il governo di Imran Khan.

In un Twit, Sharif ha scritto: “Un ringraziamento speciale ai media, alla società civile, agli avvocati, al mio Qāʾid [Leader, N.d.A.] Nawaz Sharif, Asif Zardari [l’ex Presidente e consorte dell’ex Primo Ministro Benazir Bhutto], Mawlānā Fazal-ur-Rehman [capo dell’omonima fazione della deobandi Jamā‘at ‘Ulemā’-e-Islām, Assemblea del Clero Islamico], Bilawal Bhutto [Chairman del Pakistan People’s Party], Khalid Maqbool [Chairman del Muttaḥidah Qọ̄mī Mūwmaṅṫ (Pākistān), Movimento Nazionale Unito], Khalid Magsi, Mosin Dawar, Ali Wazir, Amir Haider Hoti [tutti parlamentari], ai leader e lavoratori di tutti i partiti politici per aver difeso la Costituzione!”.

Secondo gli esperti, Shehbaz Sharif, nato a Lahore come Imran Khan, ha buoni rapporti con i vertici dell’Esercito pakistano, che controlla non solo la politica estera, ma anche quella di difesa del Paese. A livello nazionale, Shehbaz ha la reputazione di essere un amministratore efficace. In qualità di Primo Ministro della provincia del Punjab pakistano, ha lavorato a stretto contatto con la Cina su vari progetti finanziati da Pechino. È stato citato per aver affermato che i legami con gli Stati Uniti sono molto importanti per il Pakistan nel bene e nel male. Secondo il Financial Express, questo è l’esatto opposto del rapporto di Khan con l’Amministrazione USA.

Nel 1999, a seguito di un colpo di stato militare in quel Paese, Shehbaz è stato imprigionato ed esiliato in Arabia Saudita. È poi tornato nel suo paese nel 2007 ed è entrato nella scena della politica interna quando ha assunto la carica di capo della PML-N.

Domenica i media ufficiali cinesi sono sembrati ottimisti riguardo alle prospettive che, dopo l’estromissione di Imran Khan, Shehbaz Sharif diventi il nuovo Primo Ministro, affermando che i legami di sempre tra Cina e Pakistan “potrebbero essere migliori che sotto Khan”. “Gli analisti cinesi e pakistani ritengono che le solide relazioni Cina-Pakistan non saranno influenzate dal cambiamento politico interno in Pakistan, perché la salvaguardia e lo sviluppo dei legami bilaterali hanno il consenso congiunto di tutte le parti e di tutti i gruppi in Pakistan”, ha detto il Global Times. “Il potenziale successore di Khan appartiene alla famiglia Sharif, che da molto tempo promuove i legami tra Cina e Pakistan, e la cooperazione tra i due Paesi potrebbe essere anche migliore che sotto Khan”, ha affermato, aggiungendo che gli stretti legami tra i due Paesi sarebbero migliori sotto i partiti politici tradizionali.

Secondo il giornale d’affari indiano Financial Express, Imran Khan era completamente sconosciuto dal punto di vista politico perché non associato ad alcun partito politico tradizionale, come, ad esempio, il Pakistan People’s Party (PPP) e la Pakistan Muslim League-Nawaz. Non avendo un bagaglio storico, non è riuscito a diventare popolare come politico nel suo Paese. Le relazioni tra Khan e le leadership dell’Esercito pakistano hanno iniziato a diventare tese nel tempo, sebbene secondo i rapporti sia stato “selezionato” da loro. E alla fine è stato abbandonato.

Print Friendly, PDF & Email

Categories

Hijri Calendar

    July 2022
    Zul Hijja1443 - Muharram 1444
    S M T W T F S
    1
    2
    2
    3
    3
    4
    4
    5
    5
    6
    6
    7
    7
    8
    8
    9
    9
    10
    10
    11
    11
    12
    12
    13
    13
    14
    14
    15
    15
    16
    16
    17
    17
    18
    18
    19
    19
    20
    20
    21
    21
    22
    22
    23
    23
    24
    24
    25
    25
    26
    26
    27
    27
    28
    28
    29
    29
    30
    30
    1
    31
    2