Israele – Approvata la controversa legge sullo “Stato-Nazione” del popolo ebraico

I gruppi per i diritti civili hanno denunciato la legge e alcuni critici, tra cui un parlamentare arabo, l’hanno qualificata come apartheid

Libera traduzione da: BBC, 19 July 2018

Il Parlamento israeliano ha approvato una controversa legge che caratterizza il Paese come Stato principalmente ebraico, alimentando la rabbia tra la sua minoranza araba.

La legge sullo “Stato-Nazione” afferma che gli Ebrei hanno il diritto esclusivo di autodeterminazione nazionale e pone l’Ebraico sopra l’Arabo come lingua ufficiale.

I parlamentari arabi hanno reagito furiosamente in Parlamento, con uno di loro che sventolava una bandiera nera e altri che strappavano la legge.

Il Primo Ministro israeliano ha vantato l’approvazione della legge come un “momento decisivo”.

“Centoventidue anni dopo, [il fondatore del moderno Sionismo Theodor] Herzl rese nota la sua visione, con questa legge abbiamo determinato il principio fondante della nostra esistenza”, ha detto Binyamin Netanyahu.

“Israele è lo Stato-Nazione del popolo ebraico e rispetta i diritti di tutti i suoi cittadini”.

Tuttavia, la legge rischia di allontanare ulteriormente la grande minoranza araba di Israele, che da lungo tempo si sente discriminata.

Jamāl Zahalka, parlamentare alla Knesset e leader del partito Balad (Assemblea Nazionale Democratica), ha denunciato il provvedimento come “legge della supremazia ebraica”

Foto AFP tratta da Saudi Times

Cosa dice la legge?

È chiamata La Legge Fondamentale: Israele come Stato-Nazione del popolo ebraico; la normativa essenzialmente definisce Israele prima di tutto come uno Stato ebraico.

Tra le sue 11 disposizioni, descrive Israele come “il focolare nazionale del popolo ebraico” e afferma che il diritto di esercitare l’autodeterminazione nazionale è “unicamente per il popolo ebraico”.

Ribadisce anche lo status di Gerusalemme secondo la legge israeliana, che definisce la Città – parte della quale è rivendicata dai Palestinesi quale capitale di un futuro Stato – come la “completa e unita … capitale di Israele”.

In modo controverso, la legge individua l’Ebraico come “lingua di Stato”, assegnandogli una priorità effettiva sull’Arabo, che è stato per decenni riconosciuto come lingua ufficiale accanto all’Ebraico.

Attribuisce all’Arabo uno “status speciale” e afferma che la sua posizione prima dell’entrata in vigore della legge non sarà danneggiata.

In una delle sue clausole, la legge sottolinea l’importanza dello “sviluppo degli insediamenti ebraici come valore nazionale”, sebbene non sia chiaro se ciò alluda anche agli insediamenti nella Cisgiordania occupata da Israele.

Perché è stata creata questa legge?

La questione dello status di Israele come Stato ebraico è politicamente controversa ed è stata a lungo dibattuta. Prima d’ora non era sancita dalla legge.

Alcuni politici ebrei israeliani ritengono che i principi fondanti della creazione di Israele come Stato per gli Ebrei nella loro antica Patria siano minacciati e potrebbero diventare meno rilevanti, o obsoleti, in futuro.

I timori per l’alto tasso di natalità degli Arabi israeliani e le possibili alternative a una soluzione a due Stati per il conflitto israelo-palestinese, che potrebbero sfidare la maggioranza ebraica di Israele, hanno stimolato le richieste di ancorare l’Ebraicità di Israele alla legge.

La proposta di legge è in discussione da quando è stata presentata nel 2011 e ha subito numerosi emendamenti, con la versione finale che annulla o abbandona le sezioni considerate discriminatorie.

Israele non ha una Costituzione, ma nel corso del tempo ha approvato una serie di Leggi Fondamentali che hanno rango costituzionale. La legge sullo Stato-Nazione è la 14a legge fondamentale.

La questione di Israele come Stato ebraico è diventata sempre più importante negli ultimi anni e una controversia-chiave tra Israele e i Palestinesi.

Binyamin Netanyahu ha più volte insistito sul fatto che i Palestinesi devono riconoscere Israele come Stato ebraico in qualsiasi accordo di pace definitivo. Sostiene che il rifiuto dei Palestinesi di farlo è il più grande ostacolo alla pace, affermando che dimostra che non riconoscono realmente il diritto di Israele ad esistere.

Il Presidente palestinese Maḥmud ‘Abbās, nel frattempo, ha detto che non riconoscerà mai Israele come Stato ebraico, sostenendo che i Palestinesi hanno da tempo riconosciuto lo Stato di Israele e non ci si dovrebbe aspettare che vadano oltre.

Perché [la legge, N.d.T.] è importante?

È importante perché è estremamente simbolica e, secondo la minoranza araba di Israele, prova che Israele sta degradando il loro status.

Gli Arabi israeliani, molti dei quali si identificano come o con i Palestinesi, costituiscono circa il 20% della popolazione di nove milioni di persone del Paese.

Hanno diritti uguali ai sensi della legge, ma si sono a lungo lamentati di essere trattati come cittadini di seconda classe e affermano di subire discriminazioni e pessime disposizioni rispetto agli Ebrei israeliani riguardo a servizi come istruzione, sanità e abitazioni.

Una scritta di promozione per la serie di eventi Israeli Apartheid Week (foto tratta da MEMO)

I gruppi per i diritti civili hanno denunciato la legge e alcuni critici, tra cui un parlamentare arabo, l’hanno qualificata come apartheid: la discriminazione razziale della gente di colore sancita dallo Stato durante il dominio delle minoranze bianche in Sud Africa.

Israele è spesso accusato dai suoi critici più feroci di praticare un sistema simile all’apartheid contro gli Arabi israeliani e i Palestinesi della Cisgiordania occupata. Israele respinge con veemenza l’accusa come tattica di diffamazione usata da coloro che rifiutano il suo vero diritto di esistere.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Categories

Hijri Calendar

    August 2018
    Zul Qida - Zul Hijja 1439
    S M T W T F S
    1
    19
    2
    20
    3
    21
    4
    22
    5
    23
    6
    24
    7
    25
    8
    26
    9
    27
    10
    28
    11
    29
    12
    30
    13
    1
    14
    2
    15
    3
    16
    4
    17
    5
    18
    6
    19
    7
    20
    8
    21
    9
    22
    10
    23
    11
    24
    12
    25
    13
    26
    14
    27
    15
    28
    16
    29
    17
    30
    18
    31
    19