Archive for the Sahel Category

2 giugno 2015: Lailätu ‘l-Bara’ah


Read more →

17 giugno 2015: Inizio del Ramaḍān


Read more →

13 luglio 2015: Lailätu ‘l-Qadr


Read more →

17 luglio 2015: ‘Īd al-fiṭr


Read more →

23 settembre 2015: ‘Īd al-‘Aḍḥā


Read more →

London, UK – 26th January 2015: “Iran’s Re-Engagement with the International Community and its impact on Geopolitics of the Middle East”

The Global Diplomatic Forum is organising a  round table on “Iran’s Re-Engagement with the International Community and its impact on Geopolitics of the Middle East”  on the 26th of January 2015 in London. The round table is an experts’ consultation to examine the different perspectives and scenarios regarding the re-engagement of Iran with the world. The round Table will be chaired by Jon Snow, […]


Read more →

Burkina Faso – Fuori il Presidente Compaoré, a Ouagadougou il potere al Tenente Colonnello Zida

La fine del dominio di Blaise Compaoré, durato 27 anni, era in vista da tempo. Venerdì il colpo di stato dopo due giorni di protesta Elaborazione da fonti: Le Monde.fr, 01.11.2014, à 14h09 e à 14h57; Hayes Brown, in BuzzFeed News, Oct. 31, 2014, at 5:37 p.m. Il Burkina Faso ha avuto tre leader in meno di ventiquattro ore tra venerdì […]


Read more →

CENTRAL AFRICA: A REGION FACING COUPS, FREEMASONRY AND MILITARY INTERVENTIONS

Failing unifying values​​, economic and political neo-colonialism is destroying the national model bloomed from independencies. The historical role of Islam by Glauco D’Agostino If we take a look at the Central Africa area, from Niger to Kenya and from Sudan to Congo, we will find a political map composed of States artificially drawn by XX […]


Read more →

IWA MONTHLY FOCUS

L’AFRICA CENTRALE TRA GOLPE, MASSONERIA E INTERVENTI MILITARI In mancanza di valori unificanti, il neo-colonialismo economico e politico sta distruggendo il modello nazionale sbocciato dalle indipendenze. Il ruolo storico dell’Islam di Glauco D’Agostino Se diamo uno sguardo all’area dell’Africa Centrale, dal Niger al Kenia e dal Sudan al Congo, troveremo una geografia politica composta di […]


Read more →

ʾAnṣār ad-Dīn – Il leader Iyad Ag Ghali riappare e accusa la Francia

Elaborazione da fonte: rfi, 07-08-2014, à 20:18 Lo si era creduto morto o nascosto in Algeria. I soldati francesi ne hanno fatto un bersaglio prioritario. Il Tuareg Iyad Ag Ghali (nella foto), nome di guerra Abū al-Faḍl, detto lo stratega, l’ispiratore dell’attacco alla città di Konna (nel nord del Mali) nel gennaio del 2013, è ricomparso. Turbante, barba lunga […]


Read more →

Italia – Caso soldato israeliano: l’improbabile propaganda unilaterale della stampa italiana

La tesi del “rapimento” sostenuta dal Presidente del Consiglio al Cairo viene preceduta e seguita dalla testate italiane, in controtendenza rispetto alla prudenza della stampa internazionale. Così il giornalismo italiano (tranne eccezioni) interpreta la propria indipendenza   Oggi sappiamo che il soldato israeliano Hadar Goldin è morto dopo un’azione nel sud della Striscia di Gaza. Ma […]


Read more →

Repubblica Islamica di Mauritania – Elezioni presidenziali: vittoria del Presidente Aziz, l’opposizione del Forum respinge i risultati

Elaborazione da fonti: C.R.I.DE.M, 28-06-2014, 08:37; Afriquinfos, 29 juin 2014, 20:12 UTC Domenica 29 giugno il Consiglio Costituzionale della Mauritania ha confermato la vittoria del Presidente Moḥamed Ould ‘Abd el-Aziz (in alto nella gigantografia) nelle elezioni presidenziali del 21 giugno e ha respinto l’unico ricorso proposto per l’annullamento delle elezioni. “Il candidato Moḥamed Ould ‘Abd el-Aziz è stato eletto Presidente della Repubblica […]


Read more →