Archive for the Events by Area Category

Ucraina – Il mondo invoca la pace. Il Modello? L’Afghanistan del 2001

di Glauco D’Agostino La situazione in Ucraina è preoccupante. L’intera comunità internazionale, notoriamente pacifista, invoca una soluzione equa. Se esistono diatribe politiche interne in Ucraina, qualcuno deve prendere l’iniziativa per pacificare quella terra sfortunata. Al di là dei sentimenti popolari, le diplomazie cercano una soluzione. Esistono dei precedenti che il mondo intero, compreso l’ONU, ha […]


Read more →

Ukraine – The historical nemesis of the Western regime-change ideology

by Glauco D’Agostino It is called the heterogony of ends. The democratic West has placed regime change at the heart of its foreign policy. The aim of destabilising countries and overthrowing unwelcome governments has been the key strategy of its expansion. For example, it has done so by wars of invasion in Somalia, Afghanistan, Iraq […]


Read more →

Ucraina – La nemesi storica dell’ideologia occidentale del regime-change

di Glauco D’Agostino Si chiama eterogenesi dei fini. L’Occidente democratico ha posto il regime-change alla base della sua politica estera. L’intento di destabilizzare i Paesi e rovesciare i governi non graditi ha costituito la strategia principale della sua espansione. Lo ha attuato, per esempio, con guerre di invasione in Somalia, Afghanistan, Iraq, Libia; con colpi […]


Read more →

Politica sanzionatoria o propaganda sanzionatoria? – Le sanzioni mirate sono alla moda, ma non molto efficaci

Islamic World Analyzes propone queste riflessioni di Erica Gaston sull’inefficacia della politica sanzionatoria applicata dall’Occidente nel suo complesso. Politica sanzionatoria o propaganda sanzionatoria? L’autrice è persona corretta e si limita ad un’analisi sulle evidenze di un fallimento politico catastrofico delle azioni degli Stati Uniti e del dipendente Occidente. Islamic World Analyzes, andando oltre ogni “politically […]


Read more →

Regno del Marocco – Il Qatar sostiene l’identità marocchina del Sahara Occidentale

di Mohammed Rida Braim Libera traduzione da: MAP, Agence Marocaine de Presse, 08 Février 2022 – 10:31 Lo Stato del Qatar ha ribadito lunedì il suo pieno sostegno all’integrità territoriale del Regno del Marocco e all’Iniziativa sull’autonomia come base per la risoluzione dell’artificioso conflitto sul Sahara marocchino. Qualsiasi soluzione a questa questione può essere immaginata […]


Read more →

SAHEL LIMITED SOVEREIGNTY: THE AMBIGUOUS GAME OF (DE)STABILISATION

by Glauco D’Agostino A few weeks after President Emmanuel Macron called for a “new alliance with Africa” in his opening speech of the French Presidency to the Council of the European Union, Islamic World Analyzes proposes the analysis by Glauco D’Agostino on the Sahel, first published in April last year in Geopolitica. Revistă de Geografie […]


Read more →

IWA MONTHLY FOCUS

SAHEL A SOVRANITÀ LIMITATA: IL GIOCO AMBIGUO DELLA (DE)STABILIZZAZIONE di Glauco D’Agostino A poche settimane da quando il Presidente Emmanuel Macron, nel suo discorso di apertura della Presidenza francese al Consiglio dell’Unione Europea, ha invocato una “nuova alleanza con l’Africa”, Islamic World Analyzes propone l’analisi di Glauco D’Agostino sul Sahel, la cui versione in Inglese […]


Read more →

FBK-ISR International Seminar 2022 – Webinar “Polarity in Ethical Life. A Special Case of Moral Resilience”

31 January 2022 | 11:00 – 13:00 Cycle of seminars: “De-Polarization in Religion and Ethics” Moral resilience – what we usually call rectitude or fortitude – is a phenomenon not easy to explain. In my paper, I will discuss it starting from the notion of “moral topography”, i.e., from the way in which the goods […]


Read more →

Libano – 15 maggio 2022: elezioni legislative


Read more →

Regno del Marocco – Paese cardine nel Maghreb per la Cina e le “Nuove Vie della Seta”

Il potere di attrazione del Regno `Alawita e la sua posizione geostrategica  Libera traduzione da: Le Point Afrique, 06/01/2022 Grazie alla sua posizione geostrategica, il Regno `Alawita si è posizionato come punto di ingresso per gli investimenti europei in Africa. Il Porto Tangeri Med è entrato nei primi 25 hub portuali del mondo ed è […]


Read more →

Kazakhstan – Putin: ingerenza straniera dietro i disordini. Toқaev: “Stiamo parlando di un tentativo di colpo di stato”

Wáng Yì: la Cina sostiene fermamente il Kazakhstan nel mantenimento della stabilità. Il Presidente russo afferma che l’Organizzazione del Trattato di Sicurezza Collettiva (CSTO) dovrebbe adottare misure per garantire il fallimento di qualsiasi futura interferenza nella regione Elaborazione da fonti: Shaun Walker, in The Guardian, Mon 10 Jan 2022, 10:59 GMT; Xinhua, January 10, 2022 Il […]


Read more →

Kazakhstan – Disordini: stato di emergenza nazionale dopo che il Presidente Toқaev ha destituito il governo e assunto l’incarico di Presidente del Consiglio di Sicurezza

Un’alleanza guidata dalla Russia invia truppe dopo che il Presidente aveva chiesto l’aiuto di forze armate da Paesi post-sovietici. Il possibile impatto economico dei disordini sul confinante Kyrgyzstan, visto che le strade per la Russia passano oggi solo attraverso il Kazakhstan Elaborazione da fonti: Ivan Nechepurenko, Valerie Hopkins and Andrew E. Kramer, in The New […]


Read more →